Retail


centri commerciali futuro

Se c’è una cosa che sta cambiando nel mondo è il modo di vendere qualsiasi tipo di oggetto e di servizio. Le nuove tecnologie e i social stanno pesantemente cambiando gli stili di vita di ogni abitante del pianeta costringendo ogni attività di vendita ad un forte ripensamento di tutti gli ambiti aziendali.

Il negozio in particolare sembra perdere in modo definitivo la sua centralità così come sembrano perdere il loro potere i grandi centri commerciali.

Tutto questo non è vero e va smitizzato. Certamente l’invasione di nuovi competitor come Amazon sta cambiando i paradigmi di base del processo di vendita ma il valore del prodotto di qualità e del rapporto con il cliente rimane la base fondante di ogni vendita.

Se a questo aggiungiamo che i prodotti italiani risultano un’eccellenza per l’intero pianeta siamo costretti ad aprire la mente e andare alla ricerca di nuovi modi per ingaggiare i clienti e concludere una vendita.

Certamente in nuovi modi avranno complessità superiori rispetto al passato e richiederanno investimenti e un forte sforzo organizzativo, ma in cambio avremo la possibilità di accedere ad un mercato migliaia di volte più grande e disponibile ad acquistare prodotti di qualità.

Multicanalità

Dovremo innanzitutto organizzarci per vendere nella così detta multicanalità che vedrà il nostro negozio diventare uno dei tanti punti di contatto con il cliente e non sarà più l’unico luogo deputato alla vendita. Si affiancheranno il sito di e-commerce, le app, le campagne digitali, il portale dedicato ai nostri clienti…

Dovremo poi comportarci in un modo coerente verso il cliente in ogni occasione ma cercando di sfruttare le peculiarità e i vantaggi che i differenti canali ci metteranno a disposizione.

Customer relationship

Il contatto con il cliente dovrà essere gestito e non più lasciato al caso o all’esperienza. Dovremo cercare di capire le abitudini e in particolare gli usi e i costumi dei differenti clienti nella loro esperienza di acquisto.

In questa difficile fase di transizione troveremo ancora clienti legati alla tradizione che si presenteranno in negozio con un vecchio cellulare con la sola funzione di telefonare e troveremo anche persone completamente digitalizzate, in particolare negli under 35. E tra questi due estremi avremo tante sfumature.

Capire, mappare, segmentare questi diversi clienti sarà fondamentale per proporre ad ogni singolo individuo un percorso personalizzato che lo convinca ad acquistare da noi perché non solo abbiamo i prodotti migliori ma anche la maggior cura possibile per i nostri clienti.

Digital Sales

Ovviamente la possibilità di utilizzare il digitale nelle vendite può essere utile in molti ambiti. Dalle prenotazioni on line alla creazione di una app del negozio o della rete di negozi. Va poi fortemente ripensato il ruolo del negozio fisico dove il cliente entra in contatto diretto con la nostra realtà e vanno ripensati i “momenti” di contatto con i clienti e i potenziali clienti.

I nostri consulenti hanno concluso con successo progetti importanti in questo settore e sono a vostra disposizione per un primo incontro di approfondimento.